Parrocchia di San Quirino, VIa Gemona 60, UDINE

     
Prossimi Appuntamenti
Agosto 2019
ESTATE 2019

NUOVI ORARI FESTIVI SS. MESSE

a partire dal 9 giugno 2019

OGNI DOMENICA ORE 11.00

* al Redentore ( via Mantica) – sabato ore 18.30

* al Redentore ( via Mantica) - domenica ore 9.00


l’ufficio parrocchiale sarà aperto nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 10.00 alle 12.00
Avvenimenti, incontri

AGOSTO 2019

A tutti: a chi parte e ne ha la possibilità, a chi resta in città, a chi sa godere della cose semplici di ogni giorno, un augurio sincero per un’estate che ci faccia ritrovare l’armonia tra il corpo e lo spirito, tra noi e il prossimo, tra noi e il mondo che è stato donato alla nostra responsabilità e creatività, con fraternità da

don Claudio

In parrocchia
Santa Messa in S. Chiara

DOMENICA

11 AGOSTO 2019  -  ORE 11.00


S. MESSA in SANTA CHIARA

 

* ingresso da via Gemona *






LA VITA DI SANTA CHIARA D’ASSISI

- 1194: Chiara nasce dalla nobile e ricca famiglia degli Offreducci;

- ha 18 anni quando fugge da casa e corre alla Porziuncola per seguire Francesco;

- fonda il secondo ordine francescano che porta il suo nome: le Clarisse;

- 1243: salva il convento e la città dai Saraceni con l’ostensione del SS. Sacramento;

- Papa Innocenzo IV nel 1253, con una solenne bolla, le concede il “Privilegio della povertà”;

- muore a san Damiano, fuori le mura di Assisi, l’11 Agosto 1253;

- Papa Alessandro IV la canonizzò nel 1255;

- 1958: Papa Pio XII la proclama patrona delle comunicazioni sociali in ricordo del miracolo di cui fu protagonista in una notte di Natale.
 
Compiti per le mancanze

Aiutiamo i bambini e ragazzi a incontrare il mistero, il traboccante di significato, la semplicità essenziale delle cose vicine

Il letto da rifare oggi allora è scegliere bene luoghi e attività delle vacanze. Non si tratta di intraprendere azioni mirabolanti nè di ripetere sempre le stesse cose, ma di scegliere, prima di tutto noi, i materiali necessari a risvegliare  il nostro/loro sentimento della vita.

Allora i compiti potranno essere di qualsiasi tipo, scolastici o meno, ma mirati ad ogni Calvin, concordati (con gli insegnanti?) e condivisi (con familiari e amici?): libri (uno tra quelli dati a scuola?) letti insieme ad alta voce in serate senza tv, esercizi (dallo sport alla preghiera), approfondimenti (dalle osservazioni celesti a imparare una lingua, dalle visite in luoghi studiati a iniziare a suonare uno strumento), tenere compagnia a chi è solo o aiutare chi le vacanze non  può permettersele, e tutto ciò che sceglierete con creatività perchè lo ritenete, per voi e per i vostri figli, essenziale e traboccante di significato: due ore, tre volte alla settimana (senza cellulare).

Vi stupirete. Vi riposerete. Ve lo ricorderete.

 

Alessandro D’Avenia

(Corriere della Sera, lunedì 24 giugno 2019)

 
Conoscenza in festa
 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 37