Parrocchia di San Quirino, VIa Gemona 60, UDINE

     
Prossimi Appuntamenti
Aprile 2019

Giovedì 4 - ore 17.00 Ora di adorazione eucaristica mensile.

Venerdì 5 - ore  9.00 Primo venerdì del mese, S. Messa e comunione ad anziani ed ammalati, ore 15.30 Via Crucis.

Lunedì 8 - ore 9.00 S. Messa per la pace e l’unità dei cristiani.

Domenica 14 - DOMENICA DELLE PALME E DELLA PASSIONE DEL SIGNORE Ore 10.30 Benedizione dell’ulivo e processione e la Messa con la lettura della Passione del Signore.

Martedì 16 - ore 18.30 CELEBRAZIONE COMUNITARIA DELLA PENITENZA.

Giovedì 18 - GIOVEDI’ SANTO DELLA CENA DEL SIGNORE

Ore 19.00 Messa “In coena Domini”.

Venerdì 19 - VENERDI’ SANTO DELLA MORTE DEL SIGNORE - Giornata di digiuno e di astinenza.

Ore 16.00 – Celebrazione della Passione del Signore (SS. Redentore).

Sabato 20 - SABATO SANTO Ore 21.00Solenne VEGLIA PASQUALE .

Domenica 21 - PASQUA DELLA RISURREZIONE DEL SIGNORE Ss. Messe: ore 9.00 e ore 11.00

Lunedì 22 - Lunedì di Pasqua o dell’Angelo

Avvenimenti, incontri

APRILE 2019

Giovedì 4 - ore 9.00 (basilica delle Grazie): Incontro del Movimento di Spiritualità vedovile con don Oscar Morandini.

Domenica 7 - Festa diocesana dei ragazzi  (al villaggio “Bella Italia” (ex Ge.Tur.) di Lignano Pineta.

Venerdì 12 - ore 18.00 (Centro culturale Paolino d’Aquileia, via Treppo 5/b).Per la Scuola di Politica ed Etica sociale: “Tienilo acceso. Posta, commenta, condividi senza spegnere il cervello” con Vera Gheno, social media manager e Bruno Mastroianni, giornalista.

Sabato 13 - id. id. “Libertà di parola e fake news” con Francesco Ognibene, caporedattore di Avvenire.

Lunedì 22 - Giornata internazionale per la  TERRA MADRE.

Martedì 23 - GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO.”.

Percorsi di preparazione al matrimonio cristiano: info presso l’Ufficio Pastorale della Famiglia, via Treppo 3 –  tel.0432 - 414514 oppure: [email protected]

In parrocchia
Colloquio europeo delle Parrocchie a Barcellona

I Cristiani in Europa: un popolo con una missione

Si è recentemente svolto a Barcellona il 29° Colloquio Europeo delle Parrocchie, un’esperienza che si ripete ogni due anni in una sede diversa dove gli itineranti pellegrini della fede, si incontrano da decenni alla ricerca di senso e profondità.  Per cinque giorni il Colloquio ha coinvolto 157 partecipanti provenienti da 13 paesi, anche extra UE perché l’Europa è un concetto più alto e scavalca i confini politici ed amministrativi, soprattutto in un momento molto critico che ne mette alla prova la stabilità e i valori: Belgio, Catalogna, Germania, Francia, Malta, Lituania, Austria, Romania, Svizzera, Ucraina, Ungheria, Slovacchia, Lituania e, naturalmente, l’Italia rappresentata in grandissima parte dal Friuli da cui sono partiti, in auto e in aereo, tredici pellegrini fra cui il più piccolo partecipante, Simone, di nemmeno due anni.  Cinque le lingue usate nella comunicazione in un’armonica sinfonia di voci e toni, una macedonia di lingue orchestrate durante le conferenze, i lavori di gruppo, le tavole rotonde o le semplici chiacchiere in mensa o salendo in ascensore. Tradurre è un po' tradire, è rendere in altri modi concetti a volte espressi con giri di parole sconosciuti alla lingua madre. Non è facile e si rischia di perdere il senso profondo dell’espressione originaria. Ma comunicare al mondo è come guardare il mondo: non è possibile farlo con la modalità del monologo. Il dialogo è necessario, oggi più che mai. Nel contesto in cui mi sono trovata per la quarta esperienza di traduttrice, il francese e il tedesco sono ancora le lingue imprescindibili perché uniscono paesi che le parlano in un'Europa dove sono ancora culture possenti. La Catalogna che ci ha ospitato è bellissima e pulita, orgogliosa delle sue spinte autonomiste e della sua lingua. Barcellona è lineare e vivace, poco ingolfata di caos e traffico, sempre una grande città di mare e vita.  Ho vissuto la sensazione di essere in un luogo privilegiato che condivide l'ideale cristiano nonostante le sfide che il mondo ci presenta quotidianamente.

Leggi tutto...
 
Filo diretto estate 2017
Filo diretto estate 2017

 
Festa dei Lustri matrimoniali 2017

Festa dei Lustri matrimoniali 2017

v 14 maggio 2017 - Festa dei Lustri matrimoniali

"La gioia dell'amore che si vive nelle famiglie è anche il giubilo della Chiesa".
Sono le prime parole del libretto di papa Francesco "Amoris laetitia"donato ad ogni coppia in questa occasione.

 

 
Altri articoli...
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 36